Pagina principale
Europa
Asia
Australia & Oceania
Africa
America del Nord
America centrale
America Meridionale
Edit Trip

Atlante del mondo: Georgia

Atlante del mondo: Georgia. In questa pagina puoi vedere la mappa, la bandiera del paese e molte informazioni dettagliate su persone, storia ed economia di Georgia.


Informazioni su Georgia

Qui puoi trovare informazioni selezionate online su geografia, abitanti, governo, economia e storia di Georgia. Sono incluse le statistiche selezionate, una mappa panoramica e la mappa dettagliata di Georgia. (Alcuni testi in questa pagina sono tradotti automaticamente, quindi la traduzione potrebbe essere inaccurata. Stiamo lavorando a una traduzione migliore in questo momento.) Ma iniziamo con la bandiera del paese di Georgia qui:

Georgia - Panoramica:

Cosa dovresti sapere su Georgia? Iniziamo con questo: La regione dell'attuale Georgia conteneva gli antichi regni di Colchide e Kartli-Iberia. L'area passò sotto l'influenza romana nei primi secoli dC, e il cristianesimo divenne la religione di stato negli anni '30. La dominazione di persiani, arabi e turchi fu seguita da un'epoca d'oro georgiana (XI-XIII secolo) che fu interrotta dall'invasione mongola del 1236. Successivamente, gli imperi ottomano e persiano si contesero l'influenza nella regione. La Georgia fu assorbita dall'Impero russo nel diciannovesimo secolo. Indipendente per tre anni (1918-1921) in seguito alla rivoluzione russa, fu forzatamente incorporato nell'URSS nel 1921 e riacquistò l'indipendenza quando l'Unione Sovietica si sciolse nel 1991. Montare il malcontento pubblico sulla corruzione dilagante e sui servizi pubblici inefficaci, seguito da un tentativo da parte del governo georgiano incumbent di manipolare le elezioni parlamentari nel novembre 2003, ha scatenato le proteste diffuse che hanno portato alle dimissioni di Eduard Shevardnadze, presidente dal 1995. All'indomani di quel movimento popolare, che divenne noto come "la rivoluzione delle rose" "Le nuove elezioni all'inizio del 2004 hanno spazzato Mikheil Saakashvili al potere insieme al suo partito del Movimento Nazionale Unito (UNM). I progressi delle riforme di mercato e della democratizzazione sono stati fatti negli anni successivi all'indipendenza, ma questo progresso è stato complicato dall'assistenza e dal sostegno della Russia alle regioni separatiste dell'Abkhazia e dell'Ossezia meridionale. Le periodiche fiammate di tensione e violenza sono culminate in un conflitto di cinque giorni nell'agosto del 2008 tra Russia e Georgia, compresa l'invasione di vaste porzioni di indiscusso territorio georgiano. Le truppe russe si sono impegnate a ritirarsi dalla maggior parte del territorio georgiano occupato, ma alla fine di agosto 2008 la Russia ha riconosciuto unilateralmente l'indipendenza dell'Abkhazia e dell'Ossezia del Sud e le forze militari russe rimangono in quelle regioni. L'ingresso inaspettato in politica della miliardaria filantropica Bidzina Ivanishvili nell'ottobre 2011 ha portato l'opposizione divisa a riunirsi sotto la sua coalizione dei Sogni Georgiani, che ha ottenuto la maggioranza dei seggi nelle elezioni parlamentari dell'ottobre 2012 e ha rimosso l'UNM dal potere. Con la sconfitta, Saakashvili nominò Ivanishvili primo ministro e permise al sogno georgiano di creare un nuovo governo. Giorgi Margvelashvili è stato inaugurato come presidente il 17 novembre 2013, ponendo fine a un teso anno di condivisione del potere tra Saakashvili e Ivanishvili. Ivanishvili si dimise volontariamente dall'incarico dopo la successione presidenziale, e la legislatura della Georgia il 20 novembre 2013 ha confermato Irakli Garibashvili come suo sostituto. Garibashvili è stato sostituito da Giorgi Kvirikashvili nel dicembre 2015. Kvirikashvili è rimasto primo ministro in seguito al successo di Georgian Dream nelle elezioni parlamentari dell'ottobre 2016, dove il partito ha ottenuto la maggioranza costituzionale. Questi cambiamenti nella leadership rappresentano esempi unici di un ex stato sovietico emerso per condurre transizioni di potere democratiche e pacifiche del governo. Il sostegno popolare e governativo per l'integrazione con l'Occidente è alto in Georgia. L'adesione all'UE e alla NATO sono tra i principali obiettivi della politica estera del paese. Kvirikashvili è rimasto primo ministro in seguito al successo di Georgian Dream nelle elezioni parlamentari dell'ottobre 2016, dove il partito ha ottenuto la maggioranza costituzionale. Questi cambiamenti nella leadership rappresentano esempi unici di un ex stato sovietico emerso per condurre transizioni di potere democratiche e pacifiche del governo. Il sostegno popolare e governativo per l'integrazione con l'Occidente è alto in Georgia. L'adesione all'UE e alla NATO sono tra i principali obiettivi della politica estera del paese. Kvirikashvili è rimasto primo ministro in seguito al successo di Georgian Dream nelle elezioni parlamentari dell'ottobre 2016, dove il partito ha ottenuto la maggioranza costituzionale. Questi cambiamenti nella leadership rappresentano esempi unici di un ex stato sovietico emerso per condurre transizioni di potere democratiche e pacifiche del governo. Il sostegno popolare e governativo per l'integrazione con l'Occidente è alto in Georgia. L'adesione all'UE e alla NATO sono tra i principali obiettivi della politica estera del paese.

Geografia di Georgia

In quale parte del mondo si trova Georgia? La posizione di questo paese è Asia sud-occidentale, al confine con il Mar Nero, tra Turchia e Russia, con una striscia di terra a nord del Caucaso che si estende in Europa; nota: la Georgia si considera parte dell'Europa; geopoliticamente, può essere classificato come rientranti in Europa, Medio Oriente, o entrambi. L'area totale di Georgia è 69,700 km2, di cui 69,700 km2 è terra. Quindi questo non è un grande paese. Come potremmo descrivere il terreno del paese? In questo modo: gran parte montuosa con le grandi montagne del Caucaso a nord e le Piccole montagne del Caucaso a sud; Kolkhet'is Dablobi (Kolkhida Lowland) si apre sul Mar Nero a ovest; Bacino del fiume Mtkvari a est; terreni fertili nella valle del fiume pianura alluvionale e ai piedi di Kolkhida Lowland. Il punto più basso di Georgia è Mar Nero 0 m, il punto più alto Mt'a Shkhara 5.193 m. E il clima è caldi e piacevoli; Di tipo mediterraneo sulla costa del Mar Nero, in.


Abitanti di Georgia

Diamo un'occhiata a quante persone vivono in Georgia. Il numero è: 4,926,330 (7/2017 stima). Quindi questa non è una grande popolazione. Chi abita qui? Georgia 86.8%, Azero 6,3%, Armeno 4,5%, altro 2,3% (comprende russo, osseto, yazidi, ucraino, kist, Greco) (2014 est.). Quali sono le lingue in Georgia? Georgiano (ufficiale) 87,6%, azero 6,2%, armeno 3,9%, russo 1,2%, altro 1%. E le religioni: ortodosso (ufficiale) 83,4%, musulmano 10,7%, armeno apostolico 2,9%, altro 1,2% (include Cattolico, Testimone di Geova, Yazidi, protestante, ebreo), nessuno 0,5%, non specificato / nessuna risposta 1,2% (stima 2014). Quanti anni hanno le persone in media? 38.1 anno. Dobbiamo aggiungere che questo numero è la mediana - quindi metà delle persone è più vecchia di questa, metà è più giovane. E qual è la loro aspettativa di vita (alla nascita)? Questo: 76.4 anno. Dove vivono le persone in Georgia? Qui: Insediamento coincide strettamente con la valle centrale, con particolare attenzione alla capitale di Tbilisi a est; piccoli agglomerati urbani punteggiano la costa del Mar Nero, con Bat'umi la più grande. Le principali aree urbane di Georgia sono: Tbilisi (capitale) 1,147 milioni (2015).

Governo ed economia di Georgia

La città capitale di Georgia è Tbilisi e il tipo di governo repubblica semi-presidenziale. Diamo un'occhiata alle divisioni amministrative - 9 regioni (mkharebi, singular - mkhare), 1 città (kalaki) e 2 repubbliche autonome (avtomnoy respubliki, singular - avtom respublika). Per quanto riguarda l'economia di Georgia, i prodotti industriali importanti sono acciaio per bestiame , macchine utensili, elettrodomestici, miniere (manganese, rame, oro), prodotti chimici, prodotti in legno, vino. Importanti prodotti agricoli sono Agrumi, uva, tè, nocciole, verdure;. I prodotti di esportazione più importanti sono veicoli, ferro-leghe, fertilizzanti, noci, rottami metallici, oro, rame minerali e i partner di esportazione più importanti sono Russia 9.8 %, Turchia 8,2%, Cina 8,1%, Bulgaria 7,3%, Azerbaigian 7,3%, Armenia 7,2%, Germania 4,1% (2016). I prodotti di importazione più importanti sono carburanti, veicoli, macchinari e parti, grano e altri alimenti, prodotti farmaceutici e i partner di importazione più importanti sono Canada 18,6%, Turchia 14%, Russia 7%, Irlanda 6,5%, Cina 5,7%, Azerbaigian 5,1%, Germania 4,4%, Ucraina 4,3% (2016). Quanto è ricco Georgia e quanto sono ricchi le persone in questo paese? Il numero più importante qui è il PIL pro capite (PPP): $10,600 (2017 stima). Questo è abbastanza buono. Aggiungiamo che questo significa Prodotto Interno Lordo per persona, che viene ricalcolato rispetto al costo relativo di beni e servizi locali. E un altro numero importante - popolazione al di sotto della soglia di povertà: 9.2% (2010 stima).


Mappa di Georgia



E-book gratuito - Atlante del mondo: Vuoi avere le informazioni su tutti i paesi del mondo sempre con te? Scarica il nostro Atlas of world gratuito - e-book now - here - in mobi, epub o pdf.

©2018-2021 iWorldAtlas.com
Editore: Bispiral, s.r.o. | Riguardo a noi | Regole del sito iWorldAtlas.com e tutela della privacy


Tweet