Pagina principale
Europa
Asia
Australia & Oceania
Africa
America del Nord
America centrale
America Meridionale

Atlante del mondo: Arabia Saudita

Atlante del mondo: Arabia Saudita. In questa pagina puoi vedere la mappa, la bandiera del paese e molte informazioni dettagliate su persone, storia ed economia di Arabia Saudita.

Pagina principale - Asia - Arabia Saudita

Informazioni su Arabia Saudita

Qui puoi trovare informazioni selezionate online su geografia, abitanti, governo, economia e storia di Arabia Saudita. Sono incluse le statistiche selezionate, una mappa panoramica e la mappa dettagliata di Arabia Saudita. (Alcuni testi in questa pagina sono tradotti automaticamente, quindi la traduzione potrebbe essere inaccurata. Stiamo lavorando a una traduzione migliore in questo momento.) Ma iniziamo con la bandiera del paese di Arabia Saudita qui:

Arabia Saudita - Panoramica:

Cosa dovresti sapere su Arabia Saudita? Iniziamo con questo: L'Arabia Saudita è il luogo di nascita dell'Islam e ospita i due santuari più sacri dell'Islam a La Mecca e Medina. Il titolo ufficiale del re è la Custodia delle due sacre moschee. Il moderno stato saudita fu fondato nel 1932 da ABD AL-AZIZ bin Abd al-Rahman Al SAUD (Ibn Saud) dopo una campagna di 30 anni per unificare la maggior parte della penisola arabica. Uno dei suoi discendenti maschi governa il paese oggi, come richiesto dalla Legge Fondamentale del 1992. In seguito all'invasione del Kuwait da parte dell'Iraq nel 1990, l'Arabia Saudita accettò la famiglia reale kuwaitiana e 400.000 profughi, consentendo allo stesso tempo alle truppe occidentali e arabe di schierarsi sul suo suolo per la liberazione del Kuwait l'anno successivo. La continua presenza di truppe straniere sul suolo saudita dopo la liberazione del Kuwait divenne una fonte di tensione tra la famiglia reale e il pubblico fino a quando tutte le truppe americane operative lasciarono il paese nel 2003. I principali attacchi terroristici a maggio e novembre 2003 diedero vita a una forte campagna in corso contro il terrorismo domestico e l'estremismo. Dal 2005 al 2015, il re Abdallah ha modernizzato in modo progressivo il Regno. Spinto dall'ideologia personale e dal pragmatismo politico, introdusse una serie di iniziative sociali ed economiche, tra cui l'ampliamento dell'occupazione e delle opportunità sociali per le donne, l'attrazione degli investimenti esteri, l'aumento del ruolo del settore privato nell'economia e lo scoraggiamento delle imprese dall'assumere lavoratori stranieri. L'Arabia Saudita ha visto proteste durante la primavera araba del 2011, ma non il livello di spargimento di sangue visto nelle proteste in altre parti della regione. I musulmani sciiti nella provincia orientale hanno protestato principalmente contro la detenzione di prigionieri politici, discriminazione endemica e azioni del governo bahreiniano e saudita in Bahrain. Riyadh ha adottato un approccio prudente ma deciso arrestando alcuni manifestanti, ma rilasciando la maggior parte di loro rapidamente e usando i suoi chierici sponsorizzati dallo stato per contrastare l'attivismo politico e islamista. Il governo ha tenuto le sue prime elezioni nel 2005 e nel 2011, quando i sauditi sono andati alle urne per eleggere i consiglieri comunali. A dicembre 2015, le donne hanno potuto votare e candidarsi per la prima volta alle elezioni comunali, con 19 donne che hanno vinto seggi. Il re Salman bin Abd al-Aziz Al Saud salì al trono nel 2015 e mise il primo principe di nuova generazione, Muhammad BIN NAIF bin Abd al-Aziz Al Saud, nella linea di successione come Principe ereditario. Ha designato suo figlio, Muhammad Bin Salman bin Abd al-Aziz Al Saud, come vice-principe ereditario. Nel marzo 2015, l'Arabia Saudita ha guidato una coalizione di 10 paesi in una campagna militare per ripristinare il governo dello Yemen, che era stato estromesso dalle forze hutiche alleate dell'ex presidente ALI Abdullah al-Salih. La guerra nello Yemen ha causato vittime civili e carenza di forniture di base, che ha suscitato notevoli critiche a livello internazionale. Nel dicembre 2015, il vice-principe ereditario Muhammad BIN Salman ha annunciato che l'Arabia Saudita avrebbe guidato una coalizione islamica di 34 nazioni per combattere il terrorismo (da allora è cresciuta fino a 41 nazioni). A gennaio 2016, L'Arabia Saudita ha giustiziato 47 persone con l'accusa di terrorismo, tra cui il religioso musulmano sciita NIMR al-Nimr. I manifestanti iraniani hanno invaso le strutture diplomatiche saudite in Iran per protestare contro l'esecuzione di al-NIMR e il governo saudita ha risposto tagliando i rapporti diplomatici con l'Iran. Il paese rimane un produttore leader di petrolio e gas naturale e detiene circa il 16% delle riserve petrolifere accertate del mondo a partire dal 2015. Il governo continua a perseguire riforme e diversificazioni economiche, in particolare dopo l'adesione dell'Arabia Saudita all'OMC nel 2005, e promuove l'estero investimento nel Regno. Nell'aprile 2016, il governo saudita ha annunciato un'ampia serie di riforme socioeconomiche, note come Vision 2030. I bassi prezzi globali del petrolio nel 2015 e nel 2016 hanno ridotto significativamente le entrate governative dell'Arabia Saudita. In risposta, il governo ha tagliato i sussidi sull'acqua, elettricità e benzina; riduzione dei pacchetti retributivi dei dipendenti pubblici; e ha annunciato nuove tasse fondiarie limitate. In coordinamento con l'OPEC e alcuni paesi chiave non OPEC, l'Arabia Saudita ha concordato di tagliare la produzione di petrolio all'inizio del 2017 per regolamentare l'offerta e contribuire ad elevare i prezzi globali.

Geografia di Arabia Saudita

In quale parte del mondo si trova Arabia Saudita? La posizione di questo paese è Medio Oriente, confinante con il Golfo Persico e il Mar Rosso, a nord dello Yemen. L'area totale di Arabia Saudita è 2,149,690 km2, di cui 2,149,690 km2 è terra. Quindi questo è un paese molto grande. Come potremmo descrivere il terreno del paese? In questo modo: deserto prevalentemente sabbioso. Il punto più basso di Arabia Saudita è Golfo Persico 0 m, il punto più alto Jabal Sawda '3.133 m. E il clima è deserto aspro e asciutto con grandi temperature estreme.


Abitanti di Arabia Saudita

Diamo un'occhiata a quante persone vivono in Arabia Saudita. Il numero è: 28,571,770 (7/2017 stima). Così molte persone vivono qui. Chi abita qui? Arabo 90%, afro-asiatico 10%. Quali sono le lingue in Arabia Saudita? arabo (ufficiale). E le religioni: musulmano (ufficiale, i cittadini sono 85-90% sunniti e 10-15% sciiti), altro (include ortodossi orientali, protestanti, cattolici, ebrei, indù, buddisti e Sikh) (stima 2012). Quanti anni hanno le persone in media? 27.5 anno. Dobbiamo aggiungere che questo numero è la mediana - quindi metà delle persone è più vecchia di questa, metà è più giovane. E qual è la loro aspettativa di vita (alla nascita)? Questo: 75.5 anno. Dove vivono le persone in Arabia Saudita? Qui: storicamente una popolazione prevalentemente nomade o semi-nomade, la popolazione saudita è diventata più stabile da quando il petrolio è stato scoperto negli anni '30; la maggior parte delle attività economiche - e con essa la popolazione del paese - è concentrata in una vasta area attraverso la penisola, da Ad Dammam a est, attraverso Riyadh all'interno, a Mecca-Medina a ovest vicino al Mar Rosso. Le principali aree urbane di Arabia Saudita sono: Riyadh (capitale) 6.195 milioni; Jeddah 4.076 milioni; La Mecca 1.771 milioni; Medina 1,28 milioni; Ad Dammam 1.064 milioni (2015).

Governo ed economia di Arabia Saudita

La città capitale di Arabia Saudita è Riyadh e il tipo di governo monarchia assoluta. Diamo un'occhiata alle divisioni amministrative - 13 province (mintaqat, singolare - mintaqah); Al Bahah, Al Hudud ash Shamaliyah (confine settentrionale), Al Jawf, Al Medina (Medina), Al Qasim, Ar Riyad (Riyad), Ash Sharqiyah (orientale), 'Asir, Ha'il, Jazan, Mecca (Mecca), Najran, Tabuk. Per quanto riguarda l'economia di Arabia Saudita, i prodotti industriali importanti sono produzione di petrolio greggio, raffinazione del petrolio, prodotti petrolchimici di base, ammoniaca, gas industriali, idrossido di sodio (soda caustica), cemento, fertilizzanti, plastica, metalli, riparazione navale commerciale, riparazione aeromobili commerciali, costruzione. Importanti prodotti agricoli sono Grano, orzo, pomodori, meloni, datteri, agrumi; carne di montone, polli, uova, latte. I prodotti di esportazione più importanti sono petrolio e prodotti petroliferi 90% (2012 est .) e i partner di esportazione più importanti sono Cina 13,6%, Giappone 11,3%, India 10,7%, Stati Uniti 9,8%, Corea del Sud 9,1%, Singapore 4,7% (2016). I prodotti di importazione più importanti sono macchinari e attrezzature, prodotti alimentari, prodotti chimici, autoveicoli, prodotti tessili e i partner di importazione più importanti sono Cina 16,2%, USA 15%, Germania 6,3%, Giappone 5,3%, UAE 5%, Corea del Sud 4,3% (2016). Quanto è ricco Arabia Saudita e quanto sono ricchi le persone in questo paese? Il numero più importante qui è il PIL pro capite (PPP): $55,300 (2017 stima). Questo significa che la gente è ricca in media qui. Aggiungiamo che questo significa Prodotto Interno Lordo per persona, che viene ricalcolato rispetto al costo relativo di beni e servizi locali. E un altro numero importante - popolazione al di sotto della soglia di povertà: sconosciuto%.


Mappa di Arabia Saudita



E-book gratuito - Atlante del mondo: Vuoi avere le informazioni su tutti i paesi del mondo sempre con te? Scarica il nostro Atlas of world gratuito - e-book now - here - in mobi, epub o pdf.

©2018-2020 iWorldAtlas.com
Editore: Bispiral, s.r.o. | Riguardo a noi | Regole del sito iWorldAtlas.com e tutela della privacy


Tweet