Pagina principale
Europa
Asia
Australia & Oceania
Africa
America del Nord
America centrale
America Meridionale

Atlante del mondo: Somalia

Atlante del mondo: Somalia. In questa pagina puoi vedere la mappa, la bandiera del paese e molte informazioni dettagliate su persone, storia ed economia di Somalia.


Informazioni su Somalia

Qui puoi trovare informazioni selezionate online su geografia, abitanti, governo, economia e storia di Somalia. Sono incluse le statistiche selezionate, una mappa panoramica e la mappa dettagliata di Somalia. (Alcuni testi in questa pagina sono tradotti automaticamente, quindi la traduzione potrebbe essere inaccurata. Stiamo lavorando a una traduzione migliore in questo momento.) Ma iniziamo con la bandiera del paese di Somalia qui:

Somalia - Panoramica:

Cosa dovresti sapere su Somalia? Iniziamo con questo: La Gran Bretagna si ritirò dal Somaliland britannico nel 1960 per consentire al suo protettorato di unirsi al Somaliland italiano e formare la nuova nazione della Somalia. Nel 1969, un colpo di stato guidato da Mohamed SIAD Barre inaugurò un regime socialista autoritario caratterizzato dalla persecuzione, dal carcere e dalla tortura di oppositori e dissidenti politici. Dopo il crollo del regime all'inizio del 1991, la Somalia è scesa in agitazione, combattimenti tra fazioni e anarchia. Nel maggio 1991, i clan del nord dichiararono una Repubblica indipendente del Somaliland che ora include le regioni amministrative di Awdal, Woqooyi Galbeed, Togdheer, Sanaag e Sool. Sebbene non riconosciuta da alcun governo, questa entità ha mantenuto un'esistenza stabile e continua gli sforzi per stabilire una democrazia costituzionale, incluse le elezioni municipali, parlamentari e presidenziali. Le regioni di Bari, Nugaal e Mudug settentrionale comprendono uno stato semiautonomo limitrofo del Puntland, che si è autogovernato dal 1998 ma non punta all'indipendenza; ha anche compiuto passi avanti verso la ricostruzione di un governo legittimo e rappresentativo, ma ha subito alcuni conflitti civili. Il Puntland contesta il confine con il Somaliland in quanto rivendica anche le regioni di Sool e Sanaag e le parti di Togdheer. A partire dal 1993, uno sforzo umanitario dell'ONU di due anni (principalmente nella Somalia centro-meridionale) fu in grado di alleviare le carestie, ma quando l'ONU si ritirò nel 1995, dopo aver subito perdite significative, l'ordine non era ancora stato ripristinato. Nel 2000, la Somalia National Peace Conference (SNPC) tenutasi a Gibuti ha portato alla formazione di un governo ad interim, noto come Transitional National Government (TNG). Quando il TNG non riuscì a stabilire un'adeguata sicurezza o istituzioni governative, il governo del Kenya, sotto l'egida dell'Autorità intergovernativa per lo sviluppo (IGAD), guidò un successivo processo di pace che si concluse nell'ottobre 2004 con l'elezione di Abdullahi Yusuf Ahmed a presidente di un secondo governo ad interim, noto come il governo federale di transizione (TFG) della Repubblica somala. Il GFT comprendeva un organo parlamentare composto da 275 membri, noto come il Transitional Federal Parliament (TFP). Il presidente Yusuf si è dimesso alla fine del 2008 mentre i dialoghi sponsorizzati dall'ONU tra il TFG e l'Alleanza per la liberazione della Somalia (ARS) erano in corso a Gibuti. Nel gennaio 2009, in seguito alla creazione di un governo di unità TFG-ARS, le forze militari etiopiche, che era entrato in Somalia nel dicembre 2006 per sostenere il GFT a fronte dei progressi compiuti dall'opposizione Islamic Courts Union (ICU), si ritirò dal paese. La TFP è stata raddoppiata a 550 posti con l'aggiunta di 200 ARS e 75 membri del parlamento della società civile. Il parlamento allargato ha eletto Sheikh Sharif Sheikh Ahmed, l'ex presidente dell'ICU e dell'ARS come presidente nel gennaio 2009. La creazione del GFT era basata sulla Carta federale transitoria (TFC), che delineava un mandato quinquennale che porta alla creazione di un nuova costituzione somala e una transizione verso un governo rappresentativo a seguito delle elezioni nazionali. Nel 2009, la TFP ha modificato la TFC per estendere il mandato della TFG fino al 2011 e nel 2011 i presidenti somali hanno concordato di istituire una transizione politica entro agosto 2012.

Geografia di Somalia

In quale parte del mondo si trova Somalia? La posizione di questo paese è Africa orientale, confinante con il Golfo di Aden e l'Oceano Indiano, a est dell'Etiopia. L'area totale di Somalia è 637,657 km2, di cui 627,337 km2 è terra. Quindi questo è un paese abbastanza grande. Come potremmo descrivere il terreno del paese? In questo modo: prevalentemente pianeggianti a plateau ondulato che sale a colline a nord. Il punto più basso di Somalia è Oceano Indiano 0 m, il punto più alto Shimbiris 2.416 m. E il clima è principalmente desertici; monsone di nord-est (da dicembre a febbraio), temperature moderate a nord e calde a sud; monsone sudovest (da maggio a ottobre), torrido a nord e caldo a sud, piogge irregolari, periodi caldi e umidi (tangambili) tra monsoni.


Abitanti di Somalia

Diamo un'occhiata a quante persone vivono in Somalia. Il numero è: 11,031,386. Quindi questa non è una grande popolazione. Chi abita qui? somali 85%, bantu e altri non somali 15% (inclusi 30.000 arabi). Quali sono le lingue in Somalia? somali (ufficiale, secondo la Carta federale transitoria 2012) , Arabo (ufficiale, secondo la Transitional Federal Charter 2012), italiano, inglese. E le religioni: sunnita musulmano (Islam) (ufficiale, secondo la Transitional Federal Charter 2012). Quanti anni hanno le persone in media? 18.1 anno. Dobbiamo aggiungere che questo numero è la mediana - quindi metà delle persone è più vecchia di questa, metà è più giovane. E qual è la loro aspettativa di vita (alla nascita)? Questo: 52.8 anno. Dove vivono le persone in Somalia? Qui: la distribuzione varia molto in tutto il paese; le aree meno densamente popolate si trovano nelle regioni nord-orientale e centrale, così come le aree lungo il confine con il Kenya; le aree più popolate sono dentro e intorno alle città di Mogadiscio, Marka, Boorama, Hargeysa e Baidoa. Le principali aree urbane di Somalia sono: Mogadiscio (capitale) 2.138 milioni; Hargeysa 760.000 (2015).

Governo ed economia di Somalia

La città capitale di Somalia è Mogadiscio e il tipo di governo repubblica parlamentare federale. Diamo un'occhiata alle divisioni amministrative - 18 regioni (plurale - NA, singolare - gobolka); Awdal, Bakool, Banaadir, Bari, Baia, Galguduud, Gedo, Hiiraan, Jubbada Dhexe (Middle Jubba), Jubbada Hoose (Lower Jubba), Mudug, Nugaal, Sanaag, Shabeellaha Dhexe (Shabeella medio), Shabeellaha Hoose (Shabeelle inferiore), Sool, Togdheer, Woqooyi Galbeed. Per quanto riguarda l'economia di Somalia, i prodotti industriali importanti sono industrie leggere di pesce , tra cui zuccherifici, tessili, comunicazioni wireless. Importanti prodotti agricoli sono Banane, sorgo, mais, noci di cocco, riso, canna da zucchero, mango, semi di sesamo, fagioli; bovini, ovini, caprini;. I prodotti di esportazione più importanti sono bestiame, banane, pellicce, pesce, carbone, rottami metallici e i partner di esportazione più importanti sono Arabia Saudita 37,2%, Oman 22,7%, Emirati Arabi Uniti 16,3% (2016). I prodotti di importazione più importanti sono produce, prodotti petroliferi, prodotti alimentari, materiali da costruzione , qat e i partner di importazione più importanti sono India 26,3%, Cina 20,8%, Oman 9,1%, Kenya 8,3%, Turchia 6%, Malaysia 4,3%, Brasile 4,2% (2016). Quanto è ricco Somalia e quanto sono ricchi le persone in questo paese? Il numero più importante qui è il PIL pro capite (PPP): $sconosciuto (2017 stima). Aggiungiamo che questo significa Prodotto Interno Lordo per persona, che viene ricalcolato rispetto al costo relativo di beni e servizi locali. E un altro numero importante - popolazione al di sotto della soglia di povertà: sconosciuto%.


Mappa di Somalia



E-book gratuito - Atlante del mondo: Vuoi avere le informazioni su tutti i paesi del mondo sempre con te? Scarica il nostro Atlas of world gratuito - e-book now - here - in mobi, epub o pdf.

©2018-2019 iWorldAtlas.com
Editore: Bispiral, s.r.o. | Riguardo a noi | Regole del sito iWorldAtlas.com e tutela della privacy


Tweet