Pagina principale
Europa
Asia
Australia & Oceania
Africa
America del Nord
America centrale
America Meridionale

Atlante del mondo: Kenya

Atlante del mondo: Kenya. In questa pagina puoi vedere la mappa, la bandiera del paese e molte informazioni dettagliate su persone, storia ed economia di Kenya.


Informazioni su Kenya

Qui puoi trovare informazioni selezionate online su geografia, abitanti, governo, economia e storia di Kenya. Sono incluse le statistiche selezionate, una mappa panoramica e la mappa dettagliata di Kenya. (Alcuni testi in questa pagina sono tradotti automaticamente, quindi la traduzione potrebbe essere inaccurata. Stiamo lavorando a una traduzione migliore in questo momento.) Ma iniziamo con la bandiera del paese di Kenya qui:

Kenya - Panoramica:

Cosa dovresti sapere su Kenya? Iniziamo con questo: L'icona del presidente fondatore e della lotta di liberazione Jomo Kenyatta guidò il Kenya dall'indipendenza nel 1963 fino alla sua morte nel 1978, quando il vicepresidente Daniel MOI prese il potere in una successione costituzionale. Il paese era di fatto uno stato monopartitico dal 1969 al 1982, dopo di che l'Unione nazionale africana del Kenya (KANU), al potere, ha cambiato la costituzione per diventare l'unica parte legale in Kenya. Il MOI aderì alle pressioni interne ed esterne per la liberalizzazione politica alla fine del 1991. L'opposizione etnicamente frammentata non riuscì a rimuovere il KANU dal potere nelle elezioni del 1992 e del 1997, che furono violentati e violentati, ma furono visti come generalmente rispecchianti la volontà del Popolo keniota Il Presidente MOI si è dimesso nel dicembre 2002 a seguito di elezioni giuste e pacifiche. Mwai Kibaki, candidandosi come multietnico, gruppo di opposizione unito, la National Rainbow Coalition (NARC), sconfisse il candidato KANU Uhuru Kenyatta, figlio del presidente fondatore Jomo Kenyatta, e assunse la presidenza a seguito di una campagna centrata su una piattaforma anticorruzione. La rielezione di Kibaki, nel dicembre 2007, ha portato alla luce le accuse di brogli elettorali del candidato del Movimento democratico arancione (ODM), Raila Odinga, e ha scatenato due mesi di violenza in cui sono morte circa 1.100 persone. La mediazione sponsorizzata dall'Unione africana guidata dall'ex segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan alla fine di febbraio 2008 ha portato a un accordo di condivisione del potere che ha portato Odinga al governo nella restaurata posizione di primo ministro. L'accordo di condivisione del potere includeva un ampio programma di riforme, il cui fulcro era la riforma costituzionale. Nell'agosto 2010, I keniani hanno adottato a stragrande maggioranza una nuova costituzione in un referendum nazionale. La nuova costituzione introdusse ulteriori controlli ed equilibri sul potere esecutivo e sulla devoluzione significativa del potere e delle risorse a 47 contee create di recente. Ha inoltre eliminato la posizione di primo ministro in seguito alle prime elezioni presidenziali sotto la nuova costituzione, avvenuta nel marzo 2013. Uhuru Kenyatta ha vinto le elezioni e ha prestato giuramento nell'aprile 2013; ha iniziato un secondo mandato a novembre 2017. Uhuru Kenyatta ha vinto le elezioni e ha prestato giuramento in carica nell'aprile 2013; ha iniziato un secondo mandato a novembre 2017. Uhuru Kenyatta ha vinto le elezioni e ha prestato giuramento in carica nell'aprile 2013; ha iniziato un secondo mandato a novembre 2017.

Geografia di Kenya

In quale parte del mondo si trova Kenya? La posizione di questo paese è Africa orientale, al confine con l'Oceano Indiano, tra Somalia e Tanzania. L'area totale di Kenya è 580,367 km2, di cui 569,140 km2 è terra. Quindi questo è un paese abbastanza grande. Come potremmo descrivere il terreno del paese? In questo modo: bassa pianura interio salgono agli altopiani centrali divisi in due dalla Grande Rift Valley; altopiano fertile a ovest. Il punto più basso di Kenya è Oceano Indiano 0 m, il punto più alto Monte Kenya 5.199 m di. E il clima è varia da tropicale lungo costa ad arido in.


Abitanti di Kenya

Diamo un'occhiata a quante persone vivono in Kenya. Il numero è: 47,615,739. Così molte persone vivono qui. Chi abita qui? Kikuyu 22%, Luhya 14%, Luo 13%, Kalenjin 12%, Kamba 11%, Kisii 6%, Meru 6%, altro africano 15%, non africano (asiatico, europeo e arabo) 1%. Quali sono le lingue in Kenya? inglese (ufficiale) , Kiswahili (ufficiale), numerose lingue indigene. E le religioni: cristiana 83% (protestante 47,7%, cattolico 23,4%, altro cristiano 11,9%), musulmano 11,2%, tradizionalisti 1,7%, altro 1,6%, nessuno 2,4%, non specificato 0,2% (2009 est. ). Quanti anni hanno le persone in media? 19.7 anno. Dobbiamo aggiungere che questo numero è la mediana - quindi metà delle persone è più vecchia di questa, metà è più giovane. E qual è la loro aspettativa di vita (alla nascita)? Questo: 64.3 anno. Dove vivono le persone in Kenya? Qui: popolazione pesantemente concentrati nella parte occidentale lungo la riva del lago Vittoria; altre aree ad alta densità comprendono la capitale di Nairobi, e nel sud-est lungo la costa dell'Oceano Indiano a. Le principali aree urbane di Kenya sono: Nairobi (capitale) 3.915 milioni; Mombassa 1.104 milioni (2015).

Governo ed economia di Kenya

La città capitale di Kenya è Nairobi e il tipo di governo repubblica presidenziale. Diamo un'occhiata alle divisioni amministrative - 47 contee; Baringo, Bomet, Bungoma, Busia, Elgeyo / Marakwet, Embu, Garissa, Homa Bay, Isiolo, Kajiado, Kakamega, Kericho, Kiambu, Kilifi, Kirinyaga, Kisii, Kisumu, Kitui, Kwale, Laikipia, Lamu, Machakos, Makueni, Mandera , Marsabit, Meru, Migori, Mombasa, Murang'a, Nairobi, Nakuru, Nandi, Narok, Nyamira, Nyandarua, Nyeri, Samburu, Siaya, Taita / Taveta, Fiume Tana, Tharaka-Nithi, Trans Nzoia, Turkana, Uasin Gishu , Vihiga, Wajir, West Pokot. Per quanto riguarda l'economia di Kenya, i prodotti industriali importanti sono beni di consumo su piccola scala (plastica, mobili, batterie, tessuti, abbigliamento, sapone, sigarette, farina), prodotti agricoli, orticoltura, raffinazione del petrolio; alluminio, acciaio, piombo; cemento, riparazione navale commerciale, turismo. Importanti prodotti agricoli sono Tè, caffè, mais, grano, canna da zucchero, frutta, verdura; latticini, carne bovina, pesce, maiale, pollame, uova. I prodotti di esportazione più importanti sono tè, prodotti ortofrutticoli, caffè, prodotti petroliferi, pesce, cemento e i partner di esportazione più importanti sono Uganda 10,1%, Tanzania 8,6%, USA 7,7%, Paesi Bassi 7,4%, UK 7,3%, UAE 4,6% , Pakistan 4.5% (2016). I prodotti di importazione più importanti sono macchinari e attrezzature per il trasporto, prodotti petroliferi, autoveicoli, ferro e acciaio, resine e materie plastiche e i partner di importazione più importanti sono Cina 24,1%, India 11,2%, Emirati Arabi Uniti 7,7%, Giappone 5,4% (2016). Quanto è ricco Kenya e quanto sono ricchi le persone in questo paese? Il numero più importante qui è il PIL pro capite (PPP): $3,500 (2017 stima). Questo è un numero molto basso. Aggiungiamo che questo significa Prodotto Interno Lordo per persona, che viene ricalcolato rispetto al costo relativo di beni e servizi locali. E un altro numero importante - popolazione al di sotto della soglia di povertà: 43.4% (2012 stima).


Mappa di Kenya



E-book gratuito - Atlante del mondo: Vuoi avere le informazioni su tutti i paesi del mondo sempre con te? Scarica il nostro Atlas of world gratuito - e-book now - here - in mobi, epub o pdf.

©2018 iWorldAtlas.com
Editore: Bispiral, s.r.o. | Riguardo a noi | Regole del sito iWorldAtlas.com e tutela della privacy


Tweet